Test drone DJI Mavic 2 Pro

Gli UAV sono diventati una parte importante del mondo della tecnologia. Numerosi modelli ad alte prestazioni sono apparsi sul mercato per la grande gioia sia dei fotografi amatoriali che dei professionisti. Tra i modelli di maggior successo, possiamo citare prima il DJI Mavic 2 Pro che ha convinto tutti a pochi mesi dal suo lancio ufficiale.

DJI Mavic 2 ProCaratteristiche

Dobbiamo già ammettere che il DJI Mavic 2 Pro offre diversi stili di manovra. In modalità standard, noterete quanto velocemente l’unità si accende grazie alla sua forte reattività. Questo vale anche per il decollo. Per questo, si potrebbe sfruttare appieno la sua velocità di 50 km/h in pieno volo. Inoltre, si può arrivare fino a 72 km/h se si attiva la modalità “sport”. D’altra parte, l’opzione “Treppiede” consente di ridurre notevolmente la velocità del velivolo, soprattutto in fase di accelerazione. La cosa migliore è avere una buona conoscenza del settore prima di utilizzare questo UAV per evitare cattivi controlli. Inoltre, avrete una macchina in grado di girare ad una velocità impressionante anche ad un’altitudine piuttosto elevata. Inoltre, la retromarcia vi darà più stabilità in quanto è più moderata. In ogni caso, dovete sapere che questo modello ha uno spazio di frenata abbastanza breve. Dovrete quindi fare attenzione all’atterraggio.

D’altra parte, non dimenticate che il Mavic 2 Pro ha molti sensori che gli permettono di evitare facilmente ogni ostacolo. Questo viene fatto inviando un avviso al pilota ad ogni evento che potreste incontrare a metà volo. Per andare oltre, non dimenticate che potreste attivare manovre automatizzate che rendono questo drone più intelligente. Diverse opzioni sono possibili anche sulle attrezzature, a partire dal “Cinematic” che offre maggiore libertà di manovra. Poi c’è la modalità “Tapfly” che offre una perfetta messa a fuoco su un soggetto specifico. Infine, ci sono il “Punto di interesse” e l'”Activetrack”. Nella fascia di prezzo più bassa, il modello Eachine E511 è un’ottima scelta.

 

Specifiche del DJI Mavic 2 Pro

Innanzitutto, si noti che la qualità dell’immagine di Mavic 2 Pro è particolarmente buona sulla carlinga a 3 assi che si può guidare con l’applicazione DJI GO. A parte questo, la fotocamera ha un sensore CMOS da 1 pollice progettato da Hasselbad. Con questo accessorio avrete una risoluzione di 20 megapixel e potrete scegliere tra i formati 3:2, 4:3 e 16:9. Inoltre, le vostre immagini possono essere registrate in JEPG o RAW.

Quando viene utilizzato in modalità automatica, l’UAV effettua un’interessante correzione dell’esposizione. Allo stesso tempo, permette di scattare foto con un colpo perfetto con una gamma dinamica piuttosto ampia. Grazie al formato DNG, sarà più facile ottenere un rendering più impressionante. Si può anche eliminare la distorsione ottica scegliendo questa opzione. Si noti che l’opzione AEB può offrire fino a 5 scatti con molti livelli di esposizione. Tuttavia, questo non vi impedirà di applicare la modalità HDR se la trovate più interessante.

Per gli appassionati di fotografia, tenete presente che avrete l’opportunità di lanciare la macchina in modalità Priorità di apertura e Priorità di velocità dell’otturatore. Questo vi darà la possibilità di scegliere tra un’apertura di f/2,8 e f/11 nella gamma di telecamere. L’otturatore elettronico può essere impostato a 1/8000s per eliminare i grani di media grandezza. Al buio, considerare l’uso dell’UAV con la modalità “Hyperlight”. Con una buona maneggevolezza, la macchina è perfettamente in grado di produrre scatti mozzafiato con colori naturali indiscutibili.

A questo proposito, bisogna riconoscere che la macchina offre prestazioni incredibili grazie alla registrazione a 1080 pixel. Infatti, il Mavic 2 Pro offre una notevole nitidezza, indipendentemente dalle condizioni di registrazione. Si noti che questo modello offre una perfetta fluidità dell’immagine con una registrazione a 30 fps anche se la fotocamera viene lanciata ad alta velocità.

VideoDJI Mavic 2 Pro

Questo UAV può anche effettuare registrazioni in modalità 4K, che porta le registrazioni oltre il realismo. Nonostante la comparsa di “ritardi” con il primo colpo, il pilota può contare sulla registrazione di H.265 che risolverà il problema in modo efficiente. Per fare questo, tutto ciò che serve è un computer ad alte prestazioni per elaborare le immagini. Si noti che la modalità H.265 fornisce un algoritmo affidabile per l’elaborazione di ogni registrazione video. D’altra parte, è necessario ottenere un display in grado di supportare il formato HDR con la modalità HLG che offre una qualità d’immagine sorprendente. Certo, ne vale la pena, considerando il divertimento che si avrà guardando i video.

Ambito di applicazione

La portata massima del Mavic Pro 2 è di 6000 metri.

Tempo di volo

Su questo punto, possiamo dire che il DJI ha fatto davvero uno sforzo per soddisfare i suoi clienti. Il Mavic 2 Pro è dotato di una batteria LiPo con un formato 4S che gli conferisce una potenza di 3850 mAh. Oltre a questo, una tensione di 15,4 volt è offerta da 4 celle. Con i suoi criteri, il dispositivo può volare a 25km/h per 25 minuti in volo normale. Inoltre, il tempo di volo può arrivare fino a 31 minuti in assenza di vento. Nel caso non lo sappiate, la macchina emette un segnale acustico quando la batteria è al 25%. Questo è incluso nelle impostazioni predefinite. Si noti che i 31 minuti di durata della batteria indicati faranno sì che la batteria della macchina sia allo 0%. Questo anche se si opta per il pilotaggio manuale dall’inizio alla fine. Sarà necessaria solo 1 ora e mezza per caricare la batteria del vostro UAV. Un tempo piuttosto ragionevole considerando i vantaggi e la capacità di volo dell’aereo. Tuttavia, la cosa migliore è procurarsi una batteria ricaricabile per evitare di perdere tempo mentre si ricarica l’altra.

 

La mia opinione sul drone DJI Mavic 2 Pro

Come avrete capito dopo aver letto questo test, il Mavic Pro 2 è un drone altamente raccomandato. Sia per la sua eccellente gamma, la sua lunga autonomia o le sue molteplici caratteristiche, ha tutto per essere un drone completo e di alta qualità. Un acquisto di cui non vi pentirete.

 

Vedi anche:

drone Parrot Swing, drone Snaptain SP500, drone Powervision PowerEgg X

DJI Mavic 2 Pro Drone con...
1.037 Recensioni
DJI Mavic 2 Pro Drone con...
  • MAVIC 2 PRO: Mavic 2 Pro è dotato della fotocamera Hasselblad L1D-20c, la cui tecnologia HNCS...
  • DETTAGLI MIGLIORATI: Il sensore CMOS da 1 pollice presenta un’area attiva 4 volte più...
  • DLOG-M A 10 BIT: Mavic 2 Pro supporta un profilo colore D-LOG a 10 bit, che consente una...
  • VIDEO HDR: Con il supporto HDR 10 bit 4K, sarà possibile collegare Mavic Pro 2 ad uno schermo...
  • APERTURA REGOLABILE: L’apertura variabile f/2.8-f/11 offre una qualità dell’immagine...